28 Marzo 2015. Sei studenti dell’ITIS B. Castelli, selezionati fra il corso di informatica e meccanica, (Vizzari, Rossetti, Dotti, Filini, Piacentini, Chfiri) hanno partecipato all’FTC (First Tech Challenge) Dutch Open ad Eindhoven (Olanda), una competizione di robotica a livello mondiale, patrocinata dalla Lego.

I ragazzi hanno progettato e realizzato un automa e sono stati in grado di battersi con 71 squadre provenienti da tutto il continente: l'open olandese infatti era valido per la qualificazione alle finali mondiali che si svolgeranno il prossimo fine mese a St. Louis, in USA.

Per poter partecipare al progetto gli studenti hanno lavorato per mesi utilizzando componenti elettronici standard, imposti dalla gara e comuni a tutte le squadre, mentre nessun limite era posto all’ingegno meccanico se non nelle dimensioni massime di “Ben”, il robot così battezzato in onore di Benedetto Castelli.

Ecco che allora lo storico campo di pregio dell’Istituto, la Meccanica, si è fusa con la nuova frontiera dell’Informatica e dell’Automazione, un altro settore in cui il Castelli non manca di eccellenze, per scovare soluzioni geniali che sono valse ai bresciani il 7° posto, superando squadre dotate di molti anni di esperienza.

La potenzialità del Castelli è stata sancita comunque di un riconoscimento: l’Innovation Award, un premio speciale conferito alla squadra che ha dimostrato di aver risolto nel modo più innovativo e geniale i problemi imposti dalla sfida.

Fondamentale per la realizzazione del progetto è stata la collaborazione con la Fondazione Castelli ed alcune aziende, che hanno realizzato taluni componenti altrimenti impossibili da reperire in commercio.

Solo la prima squadra classificata ha avuto la possibilità di accedere alla finali in USA, ma per i nostri ragazzi, che per la seconda volta si sono cimentati in questa sfida, si prospetta un futuro brillante: molto presto saranno in grado di competere con le migliori squadre provenienti da tutto il mondo ed ambire meritatamente a risultati sempre più entusiasmanti.

 

Scopri come detrarre fiscalmente la donazione

Grazie al fondo costituito in "Fondazione Comunità Bresciana ONLUS" è possibile detrarre fiscalmente le donazioni devolute verso la Fondazione Castelli.

Clicca qui per saperne di più